La storia del Gruppo

 

I primi capi del nostro gruppo provengono dal Roma 101 (Villaggio Breda) e inizialmente si appoggiano alla Parrocchia di Santa Maria del Buon Consiglio (dove rimangono però per poco tempo) e si spostano all’inizio del 1977 presso quella dell’Assunzione di Maria SS. Al Tuscolano, ora Assunzione di Maria, dove ottengono dall’allora parroco Don Sergio , una stanza per riunirsi.

La prima apparizione in uniforme è del maggio del 1977, in occasione del pellegrinaggio parrocchiale al Divino Amore. Il colore del fazzolettone è bordeau a simboleggiare l’amore che deve unire tutti i membri del gruppo al sangue di Cristo, le tre strisce verticali, invece, poste sino alla punta del fazzolettone, due gialle e una verde, vengono scelte per ricordare i fratelli lontani. Da quel momento cominciano ad entrare anche ragazzi della Parrocchia, sino ad arrivare l’8 dicembre del 1978 alla costituzione di un clan “Odissea” non ancora censito.

L’apertura ufficiale autorizzata dalla Zona Appio avviene esattamente l’anno dopo, l’8 dicembre del 1979, in tale occasione il gruppo viene consacrato al Cuore Immacolato di Maria.

Nel Maggio del 1980, a Castel di Tora, vengono pronunciate le prime promesse.

Di seguito vedono la luce il “Reparto Antares” (1981) e, successivamente (1982) il “Branco Fiore Rosso”. Nel 1984 la presenza di un buon numero di capi e la forte richiesta di scoutismo da parte del quartiere porta alla nascita del “Reparto Pegaso” il secondo del nostro gruppo.

L’esperienza finisce però due anni dopo.

All’inizio dell’anno 1990/91 a causa della mancanza di capi si chiude il Branco e abbiamo anche un forte ridimensionamento del reparto.

L’anno successivo entrano a dare una mano alcuni membri della Comunità MASCI Roma 6 (nata nel 1985 da alcuni genitori dei nostri ragazzi) e nuovi capi da altri gruppi, si impronta una collaborazione con il nuovo parroco Don Italo.

L’anno dopo il reparto raggiunge le 24 unità e si riapre il noviziato. Nel 1994 arrivano giovani capi provenienti da altri gruppi della Zona; si da vita ad un inter-noviziato col Roma 118; il Reparto ha 6 squadriglie e più di 30 ragazzi.

Nel 1995 si decide la riapertura del Branco con il nuovo nome di “Branco Seeonee”; il gruppo dopo tanto tempo è di nuovo completo di tutte le branche.

Nel 1997 due capi provenienti dal Roma 143, con un discreto numero di ragazze e ragazzi approdano al nostro gruppo.

Nell’anno scout 2000/2001, entrano a far parte della nostra comunità un gruppo di capi ed un esiguo numero di ragazzi provenienti dal Roma 118. In quell’anno ci trovammo ad avere due branchi, due reparti, un noviziato ed un clan; l’intenzione è quella di aprire un nuovo gruppo nella Parrocchia dei Santi Gioacchino ed Anna.

A distanza di tre anni il progetto giunge a conclusione e nasce il Roma 119.

A tutt’oggi il nostro gruppo gode di ottima salute; quest’anno conta circa una novantina di membri tra capi e ragazzi e ci stiamo preparando a festeggiare i 40 anni di fondazione; dedicheremo i festeggiamenti a tutti coloro che camminano o hanno camminato insieme con noi.

 

Joomla SEF URLs by Artio